Al Bioparco della città di Valencia, in Spagna, sono avvenuti due eventi sensazionali nel giro di pochissimi minuti. La Nina, una zebra ospite nel parco dal 2007 era incinta ed evidentemente in procinto di partorire. La natura agli occhi umani è spesso sorprendente, ed i visitatori del parco sono accorsi in massa per vedere la bellezza di questo momento. Nonostante le immagini abbastanza forti, il Bioparco ha deciso di riprendere con le proprie telecamere l’avvenimento e di pubblicarlo in versione integrale sul suo canale Youtube. Essendo abituati al parto umano, un evento del genere non può che scaturire un forte interesse tra gli spettatori. Inoltre è bellissimo notare come lo spirito materno vada al di la di ogni specie animale.

Il panico inaspettato

La Nina dopo il parto era evidentemente esausta e faceva fatica ad alzarsi. Il cucciolo invece, pieno di vitalità, ha compiuto un gesto inaspettato: correndo verso il lago dell’oasi, ha finito per rischiare l’annegamento.

--pubblicità--

Prontamente gli addetti dello zoo sono intervenuti, notando come la madre non avesse le forze per aiutare il suo piccolo. Il salvataggio è avvenuto senza molte difficoltà, ma i soccorritori sapevano che il rischio era dietro l’angolo. Per natura animale infatti, le madri che hanno appena partorito sono molto gelose e protettive rispetto ai loro pargoli. In questo caso però, essendo in completa difficoltà, dopo qualche lamento particolare, la Nina ha apprezzato l’aiuto. È stato un momento di grande tensione all’interno del Bioparco che si è concluso con un lunghissimo applauso ed un sospiro di sollievo da parte di tutti i presenti.