Il tiramisù vegano è la versione senza uova e mascarpone del classico dolce italiano a base di caffè. Perfetto se non sapete come viziare un ospite che non mangia cibi di origine animale.

Un sapore ugualmente delizioso ma con degli accorgimenti per rivisitare la ricetta in modo da renderlo idoneo per i vegani. Panna e yogurt di soia, zucchero di canna integrale e biscotti vegani.

 

--pubblicità--

Ingredienti:

BISCOTTI VEGAN 250 g

CAFFÈ 1 moka • 1 kcal

PANNA DI SOIA 250 ml

ZUCCHERO DI CANNA 50 g • 380 kcal

CANDITI q.b.

YOGURT DI SOIA 125 g

CACAO AMARO q.b. • 320 kcal

 

Versate lo yogurt di soia in una ciotola capiente dai bordi alti insieme allo zucchero di canna . Girate con un cucchiaio in modo che i granelli si sciolgano piano piano. Mettete la panna vegetale a filo e con le fruste elettriche iniziate a montare. Preparate il caffè. Una volta che la panna sarà ben compatta e pronta per essere spalmata, mettete da parte .  Quando il caffè sarà pronto, versatelo in una ciotolina  in cui immergerete i biscotti vegan  per pochissimi secondi.Dopo aver fatto il primo strato di biscotto mettete la panna  ed, a seguire, i frutti canditi . Cospargete in modo che siano ben distribuiti. Fate un altro strato di panna vegetale ed uno ulteriore di frutti. Terminate con il cacao amaro in polvere e lasciate riposare il tiramisù vegano in frigorifero almeno 30 minuti prima di servirlo.