Le patine di verdure al forno sono buone fantasiose e salutari, a differenza del cibo spazzatura come le patatine fritte.uniche nel loro genere perché risulteranno veramente croccanti e saporite.

 

Ingredienti:

--pubblicità--
  • 3 carota
  • 2 zucchina
  • 2 patata dolce
  • 1 melanzana
  • 2 ravanelli
  • 1\4 di zucca
  • 2 mele
  • 2 banane
  • olio di oliva
  • sale q.b

Per preparare le chips di verdure al forno cominciate dalla pulizia delle stesse. Prendete le carote e, con un pelapatate, eliminate la buccia. Poi, sempre con il pelapatate, fatele a striscioline lunghe e sottili, tagliandole appunto per la lunghezza.

Fate la stessa cosa per tutte le altre verdure: dalla zucca alle zucchine, dalle melanzane ai ravanelli.

Per semplificare le cose, invece di ridurre le verdure in strisce sottili potreste anche tagliarle a rondelle,

Successivamente passate la verdura in un mix di olio extravergine d’oliva ed un pizzico di sale e, quindi,  disponete tutte le striscette su una teglia foderata con carta da forno. Infornate in forno già caldo a 150 gradi per tre quarti d’ora. Fate poi la prova di cottura: ogni pezzetto dovrà essere bello croccante e privo di acqua, proprio come delle patatine. È possibile che alcune verdure abbiano bisogno di un po’ più di tempo di cottura.

Potete fare le chips anche con la frutta. Vanno benissimo le mele e le banane. Tagliatele a rondelle, conditele con il succo di un limone e poi mettete in forno. Nel caso delle banane servirà un’oretta, per le mele anche un’ora e mezza.