Ormai la cosmesi eco-bio è “di casa”. Quello che prima era un mercato di nicchia, ora è disponibile in quasi tutti i supermercati ben forniti, e soprattutto online. La presa di coscienza riguardo i danni provocati all’ambiente, e anche alla nostra pelle, da prodotti cosmetici scadenti, ha portato molte persone a cambiare le loro abitudini di acquisto. Ma cosa sono i cosmetici biologici? E perché acquistarli?

La verità sui cosmetici eco-bio

La cosmesi eco-bio nasce, come dice la parola, dalla natura. Ingredienti naturali e preziosi contribuiscono a comporre l’INCI dei prodotti ecologici, prodotti da sostanze di origine vegetale. La loro caratteristica è la totale assenza di siliconi, paraffina, petrolati, allergeni e parabeni, dannosi per l’ambiente e anche per la nostra pelle. Gli ingredienti devono necessariamente provenire da un’agricoltura biologica certificata. Le certificazioni sono essenziali per riconoscere la bontà e la qualità del prodotto (la più popolare è ICEA). Un’etichetta trasparente ed esplicativa fa il resto.

Anche le grandi multinazionali si stanno adattando sempre di più ad una policy verde, seguendo le scelte dei consumatori e del target di riferimento. Case cosmetiche come la italiana Deborah, ha deciso di ampliare la sua offerta proponendo una linea di make up ad impatto 0 ed eco-bio; oppure la Garnier, che ha aggiunto alla sua linea di shampoo e balsamo, dei prodotti eco-friendly e sostenibili. Ma non è tutto oro quel che luccica. Non bisogna mai fidarsi di prodotti che non mostrano chiaramente gli ingredienti utilizzati, e soprattutto che non riportino la garanzia della certificazione.

--pubblicità--

Perché passare all’eco-bio?

Ci sono due motivi principali per cui acquistare prodotti a base di ingredienti naturali. Innanzitutto, sono eco-friendly, non inquinano l’ambiente e rispettano la natura. Cosa, questa, da non sottovalutare considerate le preoccupanti previsioni circa la biodiversità ed il cambiamento climatico. Inoltre, sono una valida alternativa low cost per chi ha una pelle molto sensibile o problematica (per i casi più gravi è necessario ricorrere a prodotti specifici, non necessariamente eco-bio). Infatti, l’assenza di ingredienti dannosi come i parabeni, i petrolati e i siliconi porta un enorme beneficio alla nostra pelle, ai nostri capelli, che avranno sicuramente un aspetto più sano e radioso.