Home Alimentazione Listeria nel salmone affumicato, il Ministero richiama 39 prodotti

Listeria nel salmone affumicato, il Ministero richiama 39 prodotti

0
Listeria nel salmone affumicato, il Ministero richiama 39 prodotti

Ben 39 i richiami alimentari disposti in questi giorni dal ministero della salute per prodotti privi di registrazione o riconoscimento. Tra questi un lotto di salmone affumicato, a rischio listeria

A causa della mancata registrazione dello stabilimento il Ministero della salute ha disposto nei giorni scorsi il ritiro di 39 prodotti alimentari. Il provvedimento è stato pubblicato lo scorso 29 novembre, e riguarda prodotti a base di pesce, carne e verdure prodotti a marchio MIF stabilimento di via G. Rossini 63, a Tolentino, in provincia di Macerata. Nella revoca come motivazione è indicato “altro motivo di revoca”: non si può dunque definire con certezza il motivo del richiamo.

I prodotti richiamati sono 39, venduti in confezioni da 150 e 200 grammi, da 1 e 2 kg, con numero di lotto di produzione giornaliero dal 01/09/2018 al 16/11/2018 e date di scadenza variabili da 1 a 5 mesi dalla data di produzione a seconda del prodotto. Si tratta di prodotti vari come alici marinate, zucchine grigliate, tacchino con rucola. Il ritiro è stato disposto a misura precauzionale: come suggerisce la stessa azienda, coloro che avessero comprato i prodotti tra il 1 settembre e il 16 novembre 2018 sono invitati a consegnare il prodotto senza consumarlo, al punto vendita dove è stato effettuato l’acquisto.

Tra i prodotti richiamati vi è poi anche un lotto di salmone affumicato prodotto in un’azienda di Massa Carrara, marchio Scottish Pride, per “presenza di Listeria monocytogenes in un’aliquota su cinque a seguito di analisi effettuate in autocontrollo”. Il prodotto è venduto in buste da 100 grammi in filetti interi o preaffettati, con numero di lotto 504903, e le scadenze 12/01/2019, 13/01/2019 e 09/01/2019. Non è però stato specificato in quali punti il salmone sia stato messo in venduta. Si raccomanda in ogni caso di non consumare il salmone se corrisponde al lotto segnalato, restituendolo al punto vendita dove è stato acquistato.

Photo credit pixabay.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: