Tea tree oil: ecco cosa è e come si può usare

0
2055

L’olio essenziale di albero del tè, meglio conosciuto come tea tree oil, ha moltissime proprietà. Tutti gli usi e i consigli per sfruttarlo al meglio!

Il tea tree oil è un olio essenziale che deriva dall’albero del tè, dalle molteplici proprietà Noto principalmente per le sue proprietà antisettiche può essere usato per lenire diversi disturbi per uso interno, oppure per curare pelle, capelli e unghie. Può innanzitutto contrastare le infezioni contribuendo a curare le infiammazioni delle mucose: ai primi accenni di mal di gola si può usare una goccia di tea tree oil per fare dei gargarismi, sciolto in acqua insieme ad un cucchiaino di sale.

Si può realizzare anche un igienizzante per le mani fatto in casa: il tea tree oil va unito a olio essenziale di lavanda, di chiodi di garofano insieme a un gel di aloe, per avere delle mani igienizzate e idratate in modo naturale. Mescolandolo con un cucchiaino di olio di cocco si ottiene invece un ottimo antimicotico naturale, da conservare in un barattolo di vetro e usare dove serve due volte al giorno.

Ma è per i problemi della pelle che il tea tree oil è perfetto, per purificare e contrastare i brufoli e i punti neri: non tanto per eliminarli quanto per prevenirli. Chi ha una pelle particolarmente grassa può aggiungere qualche goccia dell’olio essenziale al proprio sapone allo zolfo, che elimina il grasso in eccesso nei pori mentre il tea tree oil ne rimuove le impurità. Per i capelli invece si può usare per prevenire e combattere i pidocchi aggiungendolo allo shampoo e realizzandovi degli impacchi. Con quattro gocce per ogni cucchiaio di shampoo l’olio serve anche a contrastare la forfora, il prurito del cuoio capelluto e per curare i capelli grassi.

photo credit pixaby