I danni dei cambiamenti climatici: a rischio anche la birra

Aprirà nel prossimo anno a Lambrate la prima università della birra di Milano, obiettivo diventare polo di eccellenza nel settore delle amate bionde con corsi e partner colossi del settore

Aprirà il prossimo anno nel quartiere di Milano di Lambrate la prima università della birra: il campus mira a diventare un polo di eccellenza nel settore della bevanda bionda, partendo già da questo anno con i primi corsi. il 2019 sarà l’avvio dell’ateneo ufficiale nella sua sede permanente con corsi di docenti qualificati e la partecipazione di colossi del settore come Heineken.

Come spiega l’amministratore delegato per Heineken Italia, “Abbiamo fortemente voluto questo nuovo polo dedicato alla cultura del mondo birrario, perché crediamo che la formazione e la conoscenza siano imprescindibili per portare eccellenza nel business e all’intero settore. La missione del campus sarà quella di contribuire alla crescita e allo sviluppo professionale degli operatori del settore, attraverso la divulgazione di contenuti di eccellenza che riguardano sia il prodotto sia il business”.

--pubblicità--

Come in una classica università con corsi ed esami, all’università della birra obiettivo è quello di formare a 360 gradi professionisti della creazione ma anche della vendita e della comunicazione attorno alla birra. E quindi via con corsi teorici e pratici su materie prime, la produzione e il mercato attuale, come “Conoscenza alla evoluzione del prodotto” o “Competenze commerciali di vendita” e “Competenze manageriali”. Saranno previsti anche laboratori, una biblioteca sul tema e ovviamente spazi riservati alla degustazione. Che dire, se si ama la birra non si può non iscriversi!

Photo credit pixabay.it