Una macchina che produce acqua dall’aria: ecco il progetto

0
1758
Una macchina che produce acqua dall'aria: ecco il progetto

Un team di ricercatori californiani ha realizzato la prima macchina capace di creare acqua potabile dall’aria: un progetto che è valso loro il premio Water Abundance Xprize

Una macchina capace di ricavare acqua potabile a partire dalla condensazione dell’aria: si chiama Skywater ed è stata realizzata da un team di ricercatori californiani che hanno con questa macchina vinto il premio Water Abundance Xprize, che vale un milione e mezzo di dollari.

La macchina funziona imitando il processo con cui si formano le nuvole: ingloba aria calda mettendola a contatto con l’aria fredda. Le gocce di condensa che si formano vengono poi conservate in un serbatoio che può essere collegato a una stazione di ricarica delle bottiglie, o anche a un rubinetto. La macchina comprende anche un sistema di filtrazione che rimuove batteri o contaminanti dannosi; l’acqua ottenuta viene purificata prima di essere erogata. La produzione vale in base alla potenza della macchina e delle condizioni atmosferica; può essere alimentata anche con energia rinnovabile.

Si tratta di una potenziale invenzione rivoluzionaria: l’acqua potabile presente sulla terra è solo il 3 per cento di quella disponibile: sicuramente potrebbe risolvere i problemi di quei popoli che soffrono la crisi idrica.