Ricette vegane: le polpette di zucca e ceci cotte al forno

La zucca è l’ingrediente principale dell’autunno: versatile come pochi ortaggi, può essere utilizzata in mille preparazioni sia dolci che salate. Un secondo piatto sfizioso e vegano sono le polpette senza carne ma con zucca e ceci, e cotte al forno. Ecco la ricetta

La zucca è la regina degli ortaggi autunnali: dal sapore dolce e delicato permette di creare mille piatti diversi sia dolci che salati, dai primi ai contorni. Un modo particolare per utilizzarla, e per realizzare un antipasto o un secondo vegano, è quello di farne delle polpette insieme ai ceci insieme a vari aromi. Polpette poi cotte al forno, per risparmiare anche sui grassi. Ecco la ricetta.

Per quattro persone, serviranno 34o grammi di zucca pulita, 25o grammi di ceci cotti, 40 grammi di farina di mandorle, 20 grammi di farina di ceci, e poi qualche foglia di salvia e alloro, sale, pepe e olio extravergine di oliva. 

--pubblicità--

Si inizia cuocendo la zucca dopo averla tagliata a cubetti e messa in una padella dopo aver fatto scaldare l’olio con le foglie di salvia. Cuocere per cinque minuti la zucca aggiungendo olio, alloro, sale e pepe. Una volta cotta la zucca va frullata. Frullare anche i ceci, sistemati di olio, sale e pepe, unendo poi questo composto a quello di zucca. Mescolati i due composti, e unita la farina di ceci se il composto risulta troppo morbido, si possono formare le polpette prelevando una cucchiaiata di impasto e passandolo nella farina di mandorle. Le polpette vanno poi disposte in una teglia foderata con carta da forno e cotte in forno statico a 200 gradi per venti minuti, con altri cinque minuti di cottura con la funzione grill. Se non consumate subito, si possono conservare in frigo per massimo tre giorni in un contenitore chiuso.

photo credit pixabay.it