Milano Porta Nuova la Biblioteca degli Alberi: apre a fine ottobre

Prevista per fine ottobre l’inaugurazione della Biblioteca degli Alberi a Milano: dieci ettari di parco e oltre quattrocento alberi per uno dei giardini più grandi della città

--pubblicità--

Il terzo parco pubblico più grande di Milano è pronto ad aprire le sue porte: il 27 ottobre è infatti prevista l’inaugurazione della Biblioteca degli Alberi a Porta nuova. Dieci ettari di estensione per una delle aree verdi più moderna del capolouogo lombardo, progettata dalla paesaggista Petra Blaisse dello Studio Inside Outside.

La Biblioteca degli Alberi sarà un grande polmone verde che farà da collegamento a tutte le aree urbane che la circondano, inserendosi come elemento naturale tra infrastrutture, architetture, servizi pubblici: il parco collega infatti Piazza Gae Aulenti al quartiere Isola, alla sopraelevata su Via Melchiorre Gioia, alla promenade verde di Varesine e al giardino di via de Castillia. Si tratta di un grande esempio di cosa può nascere dalla collaborazione tra pubblico e privato, come sostenuto dall’assessore al verde e all’urbanistica di Milano, PIerfrancesco Maran.

In tutto, sarà un grande spazio funzionale con gli alberi come protagonisti: ne sono stati piantati . La natura sarà vivibile a 360 gradi, ma il parco è dedicato alla quotidianità dei cittadini che potranno passeggiare o sostare lungo la passeggiata di un chilometro o andare in bici lungo le piste di 5 km il tutto immersi nei giardini circolari e le piante. Appuntamento dunque sabato 27 ottobre alle 10!

photo credit @comune di Milano