A Roma il primo asfalto del mondo realizzato con il grafene

0
1364
A Roma il primo asfalto del mondo realizzato con il grafene

Buche addio a Roma dove sarà sperimentato Ecopave, un asfalto al grafene. Si tratta della prima sperimentazione al mondo

Partirà da via Ardeatina a Roma la sperimentazione, la prima al mondo, di Ecopave, un particolare asfalto al grafene che grazie ad un additivo rende l’asfalto ancora più resistente. La prima fase di sperimentazione si è conclusa con successo, per cui è partita la seconda con l’applicazione su strada che prevede appunto l’applicazione del grafene ad un chilometro della strada provinciale Ardeatina. Una soluzione alle buche di Roma?

Molti i vantaggi del grafene: riciclabile più volte e resistente fino al 250 per cento in più, il nuovo asfalto permette di riutilizzare appunto l’asfalto fresato per realizzare la nuova pavimentazione. Un guadagno per l’ambiente e per l’economia. Il grafene è inoltre considerato da tempo il materiale ecososteniile del futuro: si presta a molte applicazioni, persino nel fotovoltaico. 

“Siamo fieri di aver dato il via, insieme alla Sapienza Università di Roma e a Città metropolitana di Roma Capitale, alla seconda fase della sperimentazione che prevede la realizzazione della prima strada al mondo con Ecopave, un supermodificante a base di grafene altamente performante ed eco-compatibile, in grado di rendere le pavimentazioni stradali più resilienti e durature”. In ogni caso è doverosa un po’ di cautela: si tratta infatti di un materiale oggetto di studi per cui bisogna chiarire sia lo smaltimento che gli effetti legati alla salute.