Da oggi le scarpe Adidas più famose e amate diventano anche vegane grazie alla collaborazione con la stilista Stella McCartney, nota per le sue campagne animaliste, che ha firmato i primi modelli vegani che usciranno in edizione limitata

Sono le scarpe a marchio Adidas più amate e diffuse: presto lo diventeranno anche per i vegani. Sono le Stan Smith, che presto, in una edizione limitata che preannuncia già il sold out, verranno firmate dalla stilista Stella McCartney nota per il suo impegno nelle campagne animaliste e che per il suo marchio propone soltanto pezzi, appunto, vegani. Con questa linea limitata nasceranno delle scarpe targate Adidas totalmente ecosostenibili.

--pubblicità--

La stilista collabora con Adidas già dal 2005. Le Stan Smith vegane verranno realizzate con un materiale a base vegetale e saranno rese riconoscibili da diverse novità. La linguetta ospiterà nella scarpa destra il ritratto del tennista omonimo che ha dato il nome al marchio e al modello, mentre nella scarpa sinistra ci sarà il ritratto della stilista. In più le tre strisce identificative di Adidas verranno sostituite da tre file di stelle traforate, simbolo del marchio McCartney, sul retro delle scarpe invece comparirà il logo della stilista, insieme a tre strisce blu e bordeaux.

Come ha raccontato la stessa stilista, l’intento era di “lavorare su qualcosa che fosse entrato nel dizionario della moda e negli armadi di tutto il mondo, proprio come le Stan Smith, e nello stesso tempo cambiarne i vecchi metodi di produzione, escludendo la pelle e le colle di origine animale per preservare l’ecosistema. Il design delle Stan Smith non passerà mai di moda, ma l’ecopelle le rende contemporanee e le proietta nel futuro”. Le iconiche scarpe in versione vegana costeranno intorno ai 250 euro: si possono già preordinare sull’e-commerce della stilista, e dal 10 settembre saranno in vendita nei negozi di tutto il mondo.

Photo credit: @adidas