Raccogliere rifiuti in spiaggia per il caffè gratis, a Torre Guaceto

In Puglia, a Torre Guaceto, una modella ha lanciato un’iniziativa per promuovere la raccolta dei rifiuti: una caffè gratis in cambio di una busta di spazzatura. L’iniziativa Plastic x coffee servirà a ripulire le spiagge

Lanciata a Torre Guaceto in Puglia, dalla modella Tanya Gervasi in collaborazione con il consorzio di gestione di Torre Guaceto, l’iniziativa Plastic x coffee: il luogo è un’area marina protetta dove però sono presenti numerosi rifiuti, per questo si vuole coinvolgere popolazione e turisti per tutelare la spiaggia e il mare. Il progetto coinvolge quindi quante più persone possibili nella pulizia delle spiagge della Riserva offrendo in cambio gratis… dei caffè.

Chiunque viva infatti a Torre Guaceto o vi stia trascorrendo le vacanze può infatti riempire una busta di rifiuti trovati in spiaggia per poi consegnarla al lido dell’area protetta nella spiaggia di Punta Penna Grossa. In cambio della busta di rifiuti riempita riceverà un caffè gratis. Si spera che questo piccolo incentivo possa sensibilizzare le persone sull’importanza di un impegno comunitario per tenere pulita la spiaggia: la stessa Tanya Gervasi ha offerto i primi venti caffè per dare il via all’iniziativa, e spera che qualcun altro faccia lo stesso al posto suo non appena i primi venti siano esauriti.

--pubblicità--

Come spiega la modella promotrice dell’iniziativa di Plastic x coffee, “Una volta, mentre stavo raccogliendo degli oggetti in spastica lungo la spiaggia, un uomo mi ha chiesto perché lo stessi facendo e di evitarmi la fatica perché tanto c’erano operatori addetti che avrebbero fatto quel lavoro. Ma al signore ho risposto che sbagliava, perché tenere pulita la Riserva e proteggerla da comportamenti che la danneggiano deve essere compito quotidiano di ciascuno di noi. E devo dire che ci sono tante persone che, come me, raccolgono i rifiuti”. Una bella iniziativa da cui prendere spunto!

Photo credit: @Facebook.com