PCUP: il bicchiere hi-tech intelligente per abbandonare la plastica usa e getta

Dalla plastica usa e getta al bicchiere “usa e passa”: è il concetto alla base di PCUP, il bicchiere hi-tech intelligente e indistruttibile, da riutilizzare all’infinito per dire addio alla plastica, realizzato da due giovani italiani

Una soluzione moderna per sostituire la plastica con un oggetto di design che sfrutta la tecnologia: al posto dei classici bicchieri in plastica usa e getta che si accumulano nella spazzatura e che sono altamente inquinanti, due ragazzi italiani hanno pensato di realizzarne uno che modernizza il concetto di “usa e passa”. Si tratta di PCUP, un bicchiere hi-tech in silicone, intelligente e indistruttibile, che grazie alla tecnologia interagisce con l’ambiente che lo circonda.

Questo speciale bicchiere hi-tech è realizzato appunto in silicone e, grazie ad un chip sul fondo e una app, permette di pagare istantaneamente e allo stesso modo di ricevere velocemente la cauzione. Comodo e colorato, si può infilare in borsa o in tasca o agganciare alla cintura per non tenerlo in mano durante una serata, fornisce in più informazioni su eventi e locali per sapere dove trascorrere la propria serata, ma addirittura conoscere la sua storia, sapere qual è stato il suo utilizzo prima di noi e quanta plastica è stata risparmiata grazie ad esso. Il silicone lo rende molto più adatto, inoltre, a contesti affollati, in cui invece vetro e plastica possono causare problemi di sicurezza.

--pubblicità--

Il tutto, ovviamente, ha come obiettivo principale quello di ridurre l’inquinamento: abbattuti costi di trasporto e smaltimento, dopo circa 40 utilizzi si inizia a risparmiare rispetto all’uso dei classici bicchieri in plastica. Un’idea moderna e sostenibile che strizza l’occhio al design e all’ambiente e per cui i due creatori, che hanno realizzato il loro prototipo, stanno cercando fondi per concludere la fase di sviluppo e passare alla produzione del bicchiere in serie: un progetto che merita certamente!

Photo credit: Facebook.com/@PCUP