kefir

Il Kefir è una sorta di yogurt “miracoloso”, una bevanda a base di latte di origine caucasica ricca di proprietà benefiche. Il Kefir è considerato uno dei cibi probiotici più potenti ed è ricco di sali minerali, vitamine e aminoacidi.

Il significato della parola Kefir possiede già in sé molte informazioni. Infatti il nome “kefir” deriva dalla parola turca “keif” che significa “sentirsi bene”. Il kefir è una bevanda che si ottiene dalla fermentazione del latte di capra, pecora, ma volendo anche di vacca. A prima vista sembra molto simile ad uno yogurt, anche se ha una consistenza più liquida.È una bevanda originaria dei paesi dell’Ex Unione Sovietica e si prepara aggiungendo al latte i granuli di kefir costituiti da un polisaccaride denominato Kefiran. Questi granuli ospitano colonie di lievitibatteri che vivono in simbiosi e si “nutrono” del lattosio.

Il kefir è una bibita antichissima, ritenuta potente e benefica. Le sue proprietà salutari sono accertate, e tra i principali benefici troviamo: rafforzamento delle difese immunitarie, previene gli stati allergici, favorisce l’assorbimento della vitamina B, aiuta il funzionamento dell’intestino, è antiossidante e protegge dalle infezioni dell’apparato urogenitale. Essendo quasi privo di lattosio può essere consumato anche dalle persone che soffrono di lievi intolleranze al latte. Il kefir va consumato fresco e può essere impiegato in diversi modi. Il sapore è leggermente acido e all’inizio può risultare sgradevole al palato. Ad ogni modo uno dei modi migliori per assumerlo è utilizzarlo al posto del latte per i frullati o aggiungerlo alla macedonia id frutta. Il kefir viene impiegato anche esternamente per la cura del corpo, per esempio come maschera per il viso o per i capelli.

--pubblicità--

Il kefir fa bene ed è consigliato a tutte quelle persone che si sentono un po’ deboli e senza energia, come ad esempio chi ha appena concluso una terapia a base di antibiotici ed è ancora debilitato, ma anche per le persone anziane e soprattutto per le donne in stato interessante; in quanto la grande percentuale di acido folico in esso contenuto è preziosa per lo sviluppo corretto del feto. Nonostante i suoi tanti benefici, come tutte le cose, è cosa buona non esagerare e non assuefarsi.

kefir