so bio

Il colosso francese Carrefour acquisisce So.bio, catena di negozi specializzata nella vendita di prodotti biologici, attualmente presente con 8 punti vendita in Francia.

Carrefour, colosso di supermercati e ipermercati francese nata nel 1959, amplia la sua offerta biologica e acquisisce SO.bio, catena specializzata nella vendita di prodotti biologici, che ha attualmente 8 punti di vendita nel Sud Ovest della Francia. Carrefour ha in previsione di aprire altri due negozi nei prossimi mesi.

La catena di negozi biologici SO.bio è riuscita a stringere forti legami con i produttori locali e regionali francesi, offendo prodotti di qualità a prezzi non eccessivi e attrattivi. Carrefour acquisisce questa giovane catena di negozi con l’obiettivo di sviluppare la rete a livello nazionale, e dunque non solo in una sola parte della Francia.

--pubblicità--

Carrefour, così facendo, potrà ampliare la distribuzione dei prodotti bio (già presenti nei suoi punti vendita “tradizionali”) e proporre ai suoi clienti un’offerta completa sul versante biologico. Attraverso questo investimento la catena di ipermercati francese coprirà tutta la linea distributiva a diversi livelli: dall’e-commerce con Greenweez (il primo sito francese di vendita online di prodotti biologici, che Carrefour ha acquisito nel 2016) ai corner/reparto bio all’interno dei diversi format/mercati Carrefour; fino, al negozio “di nicchia”, specializzato solo in bio, che ora si affianca all’offerta grazie all’acquisizione di SO.bio.

Carrefour ha debuttato nel mercato biologico nel 1992 con Boule Bio. Nel 1997, invece, lancia la linea Carrefour Bio, la prima vera linea biologica della grande distribuzione. Nel 2016, poco dopo l’acquisizione di Greenweez, Carrefour aveva all’attivo già una buona struttura per quanto riguarda la vendita e la distribuzione di cibi e prodotti biologici e ora compie questo nuovo passo, facendo intendere che ha sempre più intenzione di  puntare sul biologico. “SO.bio è uno dei concept migliori in Francia nel mercato retail biologico per posizionamento qualità-prezzo” – Ha dichiarato Benoit Soury, direttore del mercato bio di Carrefour. carrefour