Fonte: Pixabay

Oro in cambio di plastica. Non è uno scherzo, ma un’iniziativa avviata in Malesia per contrastare il bassissimo tasso di riciclo di plastica.

In Malesia è arrivato un importante incentivo per stimolare il riciclo della plastica. Nel paese asiatico, precisamente a Kuala Lumpur, sono operative delle macchine speciali realizzate da Klean e HelloGold che danno oro in cambio di plastica da riciclare. Una soluzione estrema per un tasso di riciclo plastica davvero basso: si stima infatti che in Malesia soltanto il 15% degli abitanti siano attenti al riciclo.

Con queste macchinette che regalano “pepite d’oro” in cambio di bottiglie e contenitori di plastica (o anche alluminio) il governo malesiano spera di alzare il tasso di riciclaggio al 17,5% in breve tempo. Inoltre, fra luglio e fine anno, verranno installate 500 macchinette su tutto il territorio della Malesia.  Macchinette che offrono 0,00059 grammi di oro per ogni bottiglia di plastica riciclata. Ovviamente non vengono erogate quantità di oro tanto piccole, ma solo raggiunto un certo credito virtuale (registrato su una tessera personale) si può avere accesso al metallo prezioso, che al momento viene conservato in caveau a Singapore sotto forma di monete e lingotti.

--pubblicità--

I distributori già in funzione sono installati negli hotspot di Kuala Lampur a Klang Valley e ogni cittadini può controllare lo stato del suo portafogli virtuale di oro in qualsiasi momento grazie ad un’applicazione dedicata. “Diversamente dai contanti, l’oro è una forma desiderabile di risparmio nei mercati emergenti come il sud-est asiatico. Rendendo l’accesso all’oro semplice ed economico, crediamo che i clienti saranno incentivati a riciclare”, ha commentato il ceo di HelloGold Robin Lee. In futuro si pensa di portare questi distributori anche in Sud Africa.

LEGGI ANCHE:LA PLASTICA HA UN SOSIA: CREATA MOLECOLA RICICLABILE ALL’INFINITO