Home Animali da compagnia Brescia, cane salva la vita al padrone 22enne abbaiando

Brescia, cane salva la vita al padrone 22enne abbaiando

0
Brescia, cane salva la vita al padrone 22enne abbaiando

Spaventato e preoccupato per il padrone colto da un malore, un cane ha cominciato ad abbaiare senza sosta per attirare l’attenzione di qualcuno che lo potesse aiutare. 

Si dice spesso: “Il cane è il migliore amico dell’uomo”. Non un semplice modo di dire ma una frase ricca di significato e verità. A dimostrare il grande valore dei compagni a quattro zampe è infatti un episodio verificatisi a Brescia qualche giorno fa. All’alba del 19 maggio un meticcio di taglia media ha cominciato ad abbaiare ininterrottamente per ore. Il motivo? L’animale ha cercato in tutti i modi di attirare l’attenzione di qualcuno che potesse aiutare il suo padrone, un ragazzo 22enne a casa da solo e che si era accasciato a terra per un malore.

Il “grido” d’allarme del cane è stato così forte da riuscire a catturare l’attenzione dei vicini, che insospettiti e non avendo ricevuto risposta dal ragazzo, hanno chiamato il 112. Arrivati sul posto i carabinieri, non avendo ricevuto risposta dall’interno, hanno deciso immediatamente di arrampicarsi lungo la grondaia ed entrare in casa da una finestra, forzandola. Nell’appartamento le forze dell’ordine hanno trovato il ragazzo in condizioni gravi nel suo letto, e accanto il cane molto allarmato che  seguitava ad abbaiare con forza poiché conscio del fatto che al suo padrone stava accadendo qualcosa.

I carabinieri sono riusciti a rianimare il ragazzo con un massaggio cardiaco aspettando l’arrivo dell’ambulanza, e successivamente il 22enne è stato trasportato in codice rosso all’ospedale civile di Brescia. Il ragazzo è stato poi ricoverato in Rianimazione ed è entrato in coma ma in condizioni stabile. Non sarebbe in pericolo di vita, e per questo deve ringraziare il suo angelo custode a quattro zampe.

 

LEGGI ANCHE:JOE, IL CANE EROE: SI SACRIFICA PER SALVARE I PADRONI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: