Arriva iPhone X Tesla, il telefono che si ricarica a energia solare

In arrivo l’iPhone X Tesla, che come l’azienda specializzata in veicoli elettrici punta tutto sulla ricarica della batteria a energia solare

La durata della batteria degli smartphone di ultima generazione è sempre una delle questioni fondamentali e fonte di problemi: a causa delle numerose funzionalità del cellulare, la batteria si scarica molto in fretta, con conseguenti problemi anche per l’ambiente rispetto al consumo di energia elettrica e alla durata della batteria stessa che va poi smaltita. La soluzione sembra arrivare dalla compagnia russa Caviar che ha presentato l’iPhone X Tesla, un cellulare che si ricarica a energia solare.

Il nome dello smartphone si riferisce direttamente all’azienda Tesla Motors, innovatrice nel campo dei veicoli elettrici. Il nuovo iPhone X Tesla si presenta come un classico cellulare dotato di pannello solare integrato al suo interno che, come si legge sul sito della compagnia, “trasforma l’energia luminosa reintegrando così la potenza della batteria dell’apparecchio. Questo telefono prende letteralmente la potenza dall’aria! È l’energia più pulita, il cui ricavo non necessita di alcuna spesa”. Non sono stati forniti però dettagli circa la durata della ricarica né sulla vita della batteria, mentre al contrario sono presenti le informazioni sulle dimensioni del telefono, qualità della fotocamera, ecc.

--pubblicità--

Al momento non si tratta di un cellulare economico: la versione più economica dell’iPhone X Tesla, con una memoria interna di 64 Gb, costa circa 3850 euro, mentre quella con memoria interna di 256 Gb costa oltre 4000 euro. Nonostante il prezzo poco accessibile, i preordini sono stati superiori rispetto alle aspettative, tanto che l’azienda ha dovuto produrre un numero di dispositivi maggiore per rispondere a tutte le richieste. Sarà il telefono del futuro?

Photo credit: Twitter.com

LEGGI ANCHE: