Andare a letto tardi pericoloso per la salute: rischio di morte prematura

Salute a rischio per chi va a dormire tardi la sera: maggiore probabilità di contrarre malattie e di morire prima. I risultati di uno studio

Ancora uno studio a confermare come andare a letto tardi sia dannoso, a lungo andare, per la salute. L’ultima ricerca in merito è stata condotta da un team incrociato sotto la guida di Kristen Knutson, della Northwestern University di Chicago e Malcolm von Schantz della Surrey University; i risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Chronobiology International.

Le ricerche hanno preso in esame un campione di 500 mila cittadini del Regno Unito che rispondendo a un questionario sulle loro abitudini hanno dato risposte in merito alla loro routine del sonno: i ricercatori hanno classificato poi i partecipanti in quattro categorie, ovvero “mattiniero”, “più mattiniero che nottambulo”, “più nottambulo che mattiniero”, “nottambulo”. Ciò che è emerso è che le persone che si sono definite nottambule hanno o potrebbero avere il doppio di problemi psicologici rispetto a chi si definisce mattiniero. I problemi riguardano poi la salute: i nottambuli hanno maggiori probabilità di sviluppare diabete, malattie neurologiche, grastrointestinali e respiratori, con una mortalità precoce del 10 per cento maggiore rispetto a chi è mattiniero.

--pubblicità--

Una delle cause della mortalità precoce e dei problemi di salute è dunque legata secondo i ricercatori all’orologio biologico interno delle persone che vanno a letto e si alzano tardi al mattino, con dei fattori d’incidenza che includono anche l’ambiente e la genetica. Una cattiva abitudine che però può essere modificata con piccoli accorgimenti, come evitare di fare sport troppo tardi, di stare davanti a uno schermo (che sia del cellulare o della tv) prima di andare a dormire, non esporsi in generale troppo alla luce.

Photo credit: Pixabay.it

LEGGI ANCHE: