In arrivo il Baileys vegano realizzato con latte di mandorla

L’azienda Diageo ha lanciato nel Regno Unito Baileys Almande: una versione gluten free, senza prodotti di origine animale, della crema di liquore più amata. Il Baileys vegano è prodotto infatti con latte e olio di mandorle

Nessuna restrizione alimentare per i vegani, nemmeno per quanto riguarda gli alcolici. L’azienda Diageo ha infatti lanciato nel Regno Unito la versione senza derivati del latte della crema di liquore più amata del paese: un Baileys vegano prodotto con latte di mandorla. Una versione veg chiamata appunto Baileys Almande in cui la panna della ricetta tradizionale viene sostituita con latte di mandorle, olio di mandorle ed essenza di vaniglia, per ricreare il sapore vellutato e dolce della versione tradizionale, con sentore di frutta secca.

Dopo il successo ottenuto dal Baileys vegano nel mercato statunitense infatti, il marchio più forte tra i produttori di crema di liquore (e il secondo marchio di superalcolici aromatizzati più forte nel mondo, con vendite mondiali che superano gli 82 milioni di bottiglie all’anno) ha quindi deciso di conquistare i consumatori vegani inglesi: come ha dichiarato Laura Pearce, direttrice marketing Baileys di Diageo, la scelta di portare anche sul mercato inglese il Baileys vegano nasce dal fatto che la crema di liquore del marchio è tra gli alcolici più amati del Regno Unito, e al lancio di Baileys Almande negli Usa si sono moltiplicate le richieste da parte degli inglesi; è stato quindi deciso di portare anche in UK un prodotto che potesse essere “apprezzato da coloro che non possono o non scelgono il latte nelle loro diete”.

--pubblicità--

Il Baileys vegano è quindi disponibile presso i rivenditori del Regno Unito con un prezzo al dettaglio di 16 sterline (poco meno di 18 euro), ed è confezionato in bottiglie da 700 ml. Arriverà anche in Italia la versione veg della famosa crema di liquore?

Photo credit: Baileys.com