Come sostituire il caffè al mattino: quali sono le bevande alternative

Per molti il caffè è un rito a cui è impossibile rinunciare, e per ancora di più è l’unica cosa capace di restituire energia e forza al mattino: allo stesso tempo abusarne ha delle controindicazioni. Come si può sostituire?

Soprattutto per gli italiani, è quasi impossibile pensare ad un inizio di giornata senza il caffè, che fa parte della tradizione quanto, per molti, è un vero e proprio concentrato di energia per iniziare al meglio le proprie attività. Consumarne più di tre tazzine al giorno però può essere pericoloso soprattutto se si tratta di una consuetudine che ha tra le sue controindicazioni insonnia, cefalea, bruciori di stomaco, vampate di calore. Ecco allora qualche alternativa per sostituire almeno una delle tazzine di caffè della giornata avendo lo stesso energizzante risultato.

Una delle bevande più conosciute per sostituire il caffè è il ginseng: ottimo per recuperare le energie e sentirsi meno affaticati, il ginseng stimola il sistema immunitario e depura il fegato. Molto apprezzato è anche il caffè d’orzo, che si ricava dal cereale essiccato o tostato e che si può anche preparare nella classica moka. Meno aggressivo del caffè, per cui da poter bere in quantità maggiori, è il classico the: tonificante ed energizzante, da consumare sia caldo che freddo in una varietà infinita di gusti. Tra le alternative “classiche”, forse da preferire in inverno, esiste anche la cioccolata calda: secondo molti studi stimola il cervello e la memoria, quindi perché non sceglierla per iniziare la giornata?

--pubblicità--

Passando alle erbe meno conosciute, un ottimo sostituto del caffè è il mate, bevanda preparata con foglie di yerba mate tipica del Sudamerica, dalle ottime proprietà rivitalizzanti e digestive. La maca, nota anche come ginseng peruviano, è un altro energizzante naturale venduto in polvere che può anche essere aggiunta ai frullati. Totalmente prive di caffeina invece due alternative: il caffè di cicoria, che si ricava dalle foglie di cicoria pulite ed essiccate, il cui infuso migliora la digestione e stimola la regolarità intestinale grazie alle proprietà naturali che l’erba amara che consumiamo contiene; infine lo zenzero: il superfood tra i più amati, ottimo per un decotto energizzante con cui ripartire al mattino!