Colla stick tossica, maxi sequestro in tutta Italia

0
1680
Fonte: wikimedia

350 mila confezioni di colla stick contenente sostanze altamente tossiche come dicloroetano e cloroformio sequestrate dalla guardia di finanza di Torino. Un maxi sequestro dal valore di 2 milioni di euro

Sostanze pericolose, cancerogene e irritanti, all’intero di colle stick che ha portato ad un maxi sequestro da parte della guardia di finanza di Torino. 350 mila confezioni di colla potenzialmente pericolosa sono state ritirate dai finanzieri per un valore totale di 2 milioni di euro, stoccati in depositi dislocati in tutta Italia. Ad essere coinvolti nove imprenditori, sia italiani che cinesi, denunciati per frode in commercio e vendita di prodotti pericolosi e contenenti sostanze vietate.

Le colle stick messe in vendita erano composte da materiali tossici che avrebbero potuto causare lesioni in caso di inalazione o assorbimento cutaneo. Questo anche in caso di piccolissime quantità di colla. L’indagine era partita qualche mese fa da Torino e, dopo accertamenti scientifici su alcuni campioni di colla, è risultati che negli stick erano presenti sostanze vietate in percentuale molto superiore rispetto ai limiti consentiti dalla legge. Nello specifico, le colle tossiche contengono dicloroetano, sostanza cancerogena tossica irritante, e cloroformio, altra sostanza irritante.

Ben 16 i depositi messi sotto sequestro in tutta la penisola: province di Firenze, Cremona, Padova, Catania, Latina, Mantova, Napoli e Brescia. Le colle venivano importate dalla Cina, ma ora grazie al sequestro la catena di distribuzione è stata definitivamente bloccata.

LEGGI ANCHE:MERCURIO TOSSICO AL POLO SUD: È ALLARME INQUINAMENTO

Photo Credit Pixabay