Fonte: PxHere

Molti bambini hanno una certa soggezione di fronte al medico e sono spaventati all’idea di dover andare in ospedale. A combattere questa forma di ansia ci pensa l’ospedale degli orsacchioti, da poco arrivato a Bressanone.

A Bressanone è stato aperto il primo ospedale degli orsacchiotti. Una struttura pensata appositamente per aiutare i bambini a superare la paura del medico e degli ospedali. Nell’ospedale degli orsacchiotti i piccoli potranno portare i propri peluche e farli visitare da veri e propri medici.

Il suo nome è Teddybärkrankenhau e si trova all’interno del Sanatorium dell’Ospedale di Bressanone, in provincia di Bolzano. Un’interessante soluzione ludica per combattere l’ansia dei bambini che devono recarsi in ospedale per qualsivoglia motivo. Da oggi, presso questo particolare spazio i bambini potranno portare i loro amici orsacchiotti e farli visitare dai Teddy Docs, studenti delle Università di Medicina, Infermieristica, Odontoiatria, Igiene dentale e Farmacia. Come se fossero veri pazienti, i peluche verranno registrati e poi accompagnati nei diversi reparti a seconda dell’esigenza. In seguito i bambini saranno portati nella sala di attesa, dove ad aspettarli ci saranno i Clown dell’associazione Comedicus. Agli amici pupazzi potranno subire ecografie, prelievi del sangue o persino piccole operazioni.

--pubblicità--

“Un’iniziativa che potrebbe dimostrarsi, perché no, per tanti bambini anche un’opportunità per intraprendere la professione medica in vista dei loro studi futuri”, spiega Christine Zelger, Coordinatore sanitario e Primario del Reparto di Pediatria. Facendo visitare i propri amici orsetti i bambini potranno provare – anche se evidentemente per gioco – una situazione ospedaliera. Anche se non saranno direttamente loro i pazienti, questa esperienza potrebbe aiutare concretamente i bambini ad avvicinarsi al mondo della sanità e combattere la paura del medico.

LEGGI ANCHE: CERTIFICATO MEDICO SPORTIVO: ABOLITO OBBLIGO PER I BAMBINI SOTTO I SEI ANNI

Photo Credit Pixabay