Nell’era dei superfood, tra alghe e piante di paesi lontani, ne spunta uno perfetto da portare sempre con sé: i pistacchi. I principali motivi per cui non dovrebbero mancare mai nella nostra dieta

 

Alghe portentose o piante che sembrano essere veri e propri elisir di benessere, è caccia ai i superfood, cioè, alimenti con un contenuto di nutrienti superiore alla media, ricchi di vitamine, minerali, fibre, enzimi, sali minerali, antiossidanti e fitonutrienti. Tra questi, ne spicca uno che, forse, abbiamo sempre sottovalutato: i pistacchi. Secondo due studi realizzati dalla Loma Linda University e da Focus Vision, uno spuntino a base di pistacchi aumenta le capacità intellettuali e i livelli di concentrazione. Una pausa a base di questi semi, dunque, è l’ideale in ufficio o all’università.

--pubblicità--

Pistacchi: caratteristiche e proprietà del perfetto superfood da ufficio

Molte persone tendono ad evitare di consumare frutta secca, temendo che possa attentare alla linea. Contrariamente a quanto si pensa, i pistacchi non fanno ingrassare, anzi! Sono ricchi di importanti nutrienti in grado di compensare eventuali carenze e fanno bene al nostro organismo, dei  veri superfood!

Valori nutrizionali e proprietà dei pistacchi

Pistacchi: caratteristiche e proprietà del perfetto superfood da ufficio
Fonte: Wikipedia

Grazie all’elevato apporto di nutrienti, i pistacchi possono addirittura essere utilizzati come pasto sostitutivo, ne bastano 49, per un totale di appena 165 calorie.

Ecco alcune delle proprietà di questo portentoso superfood:

  • Combatte il colesterolo: le alte quantità di fitosteroli vegetali e di lipidi sia monoinsaturi sia polinsaturi, consentono di contrastare l’accumularsi del colesterolo “cattivo”, e a prevenire le malattie a carico del sistema cardiocircolatorio;
  • Regolarità del tratto intestinale: i pistacchi aiutano il sistema digerente e riattivano l’intestino pigro. Sono utili anche in gravidanza, per regolare l’apparato digerente, che in quel periodo può dare qualche problema;
  • Prevengono l’insorgenza del diabete: grazie al loro basso carico glicemico, possono essere consumati da tutti. Recenti studi dimostrano, inoltre, che siano in grado di ridurre il carico glicemico, utili specialmente se associati al consumo di carboidrati;
  • Risveglia il desiderio: sembra proprio che i pistacchi abbiano un buon potere afrodisiaco. Il buon quantitativo di zinco contribuisce a migliorare la fertilità e a mantenere normali livelli di testosterone. Inoltre, i nutrienti antiossidanti, garantiscono la salute della circolazione sanguigna, alla base di una sana vita sessuale.

Photo Credits: Pixabay