Una pista da sci sul termovalorizzatore che produce energia

Il nuovo termovalorizzatore di Copenaghen sorgerà nei pressi della capitale e oltre a trasformare la spazzatura in energia sarà dotato di pista da sci e parete da arrampicata

Una centrale di smaltimento dei rifiuti sostenibile: sembra impossibile pensare a un termovalorizzatore green, dato che si associano di solito emissioni di fumo e inquinamento a questi impianti, ma la nuova centrale di smaltimento dei rifiuti di Copenaghen, che sorgerà a circa 5km a nord della capitale, è diverso da quelli costruiti sinora.

Il progetto dell’ARC – Amager Resource Center – progettato dal Bjarke Ingels Group, è infatti innovativo dal punto di vista architettonico quanto da quello della sostenibilità, ed è già considerato l’opera più attesa di tutto il 2018. A differenza dei soliti termovalorizzatori che nascono lontano dai centri urbani, proprio per il problema derivante dal gas che si ottiene dalla combustione dei rifiuti, il BIG ARC non emetterà colonne di fumo, bensì anelli di fumo derivanti dalla trasformazione della spazzatura in energia elettrica che sarà immessa nella rete di distribuzione di Copenaghen. Producendo, alla fine dell’anno, meno CO2 rispetto al termovalorizzatore precedente. Ma l’aspetto innovativo va molto oltre, poiché si tratterà di una struttura che accoglierà i cittadini grazie ad una parete da arrampicata, la più alta del mondo nei suoi tremila metri quadrati, e una pista da sci di 600 metri.

--pubblicità--

Il termovalorizzatore sarà circondato inoltre di un impianto polisportivo comprendente campi da calcio e una pista da go-kart: i visitatori potranno praticare nei pressi della centrale praticamente qualsiasi tipo di sport, ridefinendo, come nell’obiettivo dei costruttori, il rapporto tra la città e i suoi abitanti e la centrale dei rifiuti. Che sarà la più efficiente al mondo, grazie alla capacità di generare dalla stessa quantità di rifiuti il 25 per cento di energia in più, inquinando di meno, riutilizzando il 90 per cento dei suoi rifiuti metallici e fornendo corrente e acqua calda a migliaia di abitazioni della città di Copenaghen. Un vero e proprio modello!

Photo credit: Twitter.com