Home Ambiente Logistica green: le consegne dei pacchi diventano sostenibili

Logistica green: le consegne dei pacchi diventano sostenibili

0
Logistica green: le consegne dei pacchi diventano sostenibili

Sostenibilità anche nel settore della logistica dove Gls, azienda leader tra i corrieri espressi, ha iniziato un percorso per rendere l’azienda sempre più rispettosa dell’ambiente

Anche la logistica diventa green, grazie a Gls. L’azienda, leader in Europa per i corrieri espressi, sta lentamente trasformando la sua azienda per seguire una strada sostenibile, letteralmente. Cambiamenti che hanno toccato anche l’Italia, dove il 10 per cento delle vetture sono ecologiche e nei centri storici sono state aperte delle sedi di logistica “Green” dove i pacchi vengono smistati e consegnati con mezzi a zero emissioni di CO2: furgoni elettrici, bici, pattini e scooter elettrici per meglio affrontare zone a traffico limitato e strade strette. Un progetto pilota che per ora sta coinvolgendo solo i centri delle principali città italiane come Roma e Milano, dove, grazie al successo dell’iniziativa, sono state raddoppiate le dimensioni della sede ecologica.

Una svolta della logistica verso la sostenibilità che permette anche di migliorare il servizio dunque, permettendo una circolazione più veloce di mezzi più adatti al territorio, capaci di essere più veloci nel traffico. Tra le sedi nelle città e gli hub invece, i trasporti vengono effettuati con veicoli a metano liquido naturale, che garantiscono comunque basse emissioni di anidride carbonica, e più di cinquemila mezzi sostenibili, per arrivare a coinvolgere 147 sedi e 14 hub presenti in Italia, con l’obiettivo di portare al 20 per cento il numero di mezzi sostenibili sul totale entro due anni.

I vantaggi della svolta ambientale dei leader della logistica sono ovviamente anche economici, cosa che spinge Gls a cercare di incrementare sempre più i cambiamenti pur non mancando le difficoltà, come quelle legate alla difficoltà trovare stazioni di ricarica per i mezzi elettrici nel centro e nel sud dell’Italia in particolare. In ogni caso, la svolta green sta coinvolgendo sempre più aziende, grazie ad una maggiore sensibilità anche e soprattutto da parte di cittadini consapevoli e attenti.

Photo credit: Twitter.com

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: