Home Featured Ector The Protector Bear, il peluche che difende i bambini dal fumo passivo

Ector The Protector Bear, il peluche che difende i bambini dal fumo passivo

0
Ector The Protector Bear, il peluche che difende i bambini dal fumo passivo

Un orsetto di peluche che si prende cura della salute dei più piccoli. Messo in una stanza, avvisa i genitori quando il bambino è a rischio di fumo passivo

 

Il gruppo farmaceutico Roche ha lanciato una campagna di sensibilizzazione e di informazione sui rischi che il fumo passivo comporta per i bambini. L’azienda, con il patrocinio di Walce – Women Against Lung Cancer in Europe – ha lanciato Ector The Protector Bear, un tenero orsetto di peluche ideato da Integer e prodotto da Trudi. Messo nella stanza del bambino, l’orsetto Ector avviserà mamma e papà quando l’aria in quell’ambiente risulta inquinata da fumo. Questo attiverà un sensore posto al suo interno, sviluppato da The FabLab, che lancerà una specie di allarme.

Ector The Protector, il peluche che difende i bambini dal fumo passivo

Oltre a proteggere la salute dei bambini, Ector vuole scoraggiare i genitori e i loro ospiti a fumare in ambienti chiusi nei quali sono presenti minori. “Ritengo che il ruolo dell’industria farmaceutica sia anche quello di contribuire, sensibilizzare e sostenere la prevenzione con trasparenza, oltre a fare ricerca. – ha commentato Maurizio de Cicco, Presidente e Amministratore Delegato di Roche. – Siamo convinti che l’informazione resti uno strumento essenziale per contrastare le gravi patologie legate al fumo e al fumo passivo come nel caso del tumore al polmone. Bisogna attivarsi per colmare i gap di conoscenza soprattutto nei confronti dei genitori e dei familiari”.

Ector The Protector, il peluche che difende i bambini dal fumo passivo

I dati sul fumo passivo

Circa il 22% della popolazione italiana ha il vizio del fumo, con una media di tredici sigarette al giorno. I 69 componenti del fumo di sigaretta di natura cancerogena mettono a rischio la salute non solo del fumatore, ma anche delle persone che gli stanno vicino. In Italia più della metà dei bambini (52%) con meno di due anni lo subisce, il 49% dei neonati e dei bambini fino a 5 anni è figlio di almeno un genitore fumatore e il 12% ha entrambi i genitori fumatori, mentre circa un neonato su 5 ha una madre fumatrice.

Photo Credits: Ector the Protector Bear / Flicr

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: