Detersivi e detergenti chimici inquinano l'aria come le auto. Lo studio

I composti raffinati dal petrolio contenuti nei detersivi e detergenti, hanno un impatto negativo sull’ambiente inquinando non solo le acque nelle quali vengono scaricati, ma anche l’aria. A lanciare l’allarme, uno studio dell’Università del Colorado Boulder.

 

Si è più volte parlato di come i prodotti chimici per la pulizia della casa e della persona, quali detersivi e detergenti, inquinino le acque nelle quali vengono scaricati. Secondo uno studio realizzato dall’Università del Colorado Boulder, però, questi prodotti sporcano anche l’aria, andando a pesare sull’inquinamento atmosferico quasi quanto il settore dei trasporti. I ricercatori affermano che, sebbene le auto utilizzino ogni giorno molto più carburante rispetto al peso totale di detersivi e detergenti adoperati, con un rapporto di circa 1 a 15, l’impatto inquinante sull’aria è all’incirca lo stesso. Non solo, se si prendono in considerazioni le particelle che vengono generate dall’utilizzo dei prodotti chimici, in questo caso le emissioni sono il doppio rispetto a quelle prodotte dal settore dei trasporti.

--pubblicità--

Detersivi e detergenti chimici inquinano l'aria come le auto. Lo studio

Questo quadro paradossale è dovuto al fatto che negli ultimi anni le case produttrici di automobili, accusate di essere tra i principali autori dell’inquinamento atmosferico, hanno cercato di sviluppare sistemi che producessero un volume sempre minore di agenti inquinanti. lo stesso, però, non è stato fatto nel settore dei detersivi e detergenti.
Per la loro ricerca, gli studiosi del Colorado, sotto la guida di Brian McDonald, si sono concentrati principalmente sui composti organici volatili o VOC, in grado di diffondersi nell’atmosfera e reagire producendo ozono o particolato.

Andando ad esaminare la provenienza dei VOC, hanno notato come quelli emessi dai prodotti chimici fosse più o meno pari a quella emessa da fonti veicolari. “La benzina è immagazzinata in contenitori chiusi, si spera, a tenuta d’aria, e i VOC della benzina sono bruciati per produrre energia. – Hanno commentato gli autori dello studio. – Ma i prodotti chimici volatili utilizzati nei comuni solventi e prodotti per la cura della casa e della persona sono letteralmente progettati per evaporare. Indossi profumo o usi prodotti profumati in modo che tu o il tuo vicino possiate goderne l’aroma. Non lo fai con la benzina”.

Photo Credits: Pinterest