Ricette: Galette des Rois, il dolce francese tipico dell'epifania

Tipico della tradizione francese, la Galette des Rois è un buonissimo dolce con il quale oltralpe si festeggia il giorno dell’epifania e dell’arrivo dei Re Magi

 

Il giorno dell’epifania sulle tavole francesi – ma non solo – non può mancare la Galette des Rois, un tradizionale dolce, buonissimo e semplice da preparare. Conosciuto in Italia anche con il nome di Torta a sorpresa per i Re Magi, vuole, appunto, celebrare l’arrivo dei Re Magi ad adorare Gesù Bambino. Durante la preparazione, all’interno del dolce viene nascosto un piccolo re o, in alternativa una fava. Ci si riunisce con le persone care, si fa a fette il dolce e chi ha la fortuna di ricevere il pezzo nel quale si nasconde la piccola sorpresa sarà il re del giorno e potrà indossare una corona dorata di cartone, che viene solitamente venduta assieme con il dolce o realizzata in casa.

--pubblicità--

Esistono varie versioni di questo dolce, leggermente diverse a seconda della Regione in cui viene preparato. Quella tradizionale è preparata con una semplice galletta di pasta sfoglia dorata in forno e ripiena di crema frangipane, ma nel Sud della Francia è molto diffusa anche una versione con pasta di brioche a forma di corona, guarnita poi con canditi e aromatizzata ai fiori di arancio.

Ricette: Galette des Rois, il dolce francese tipico dell'epifania

Ricetta Galette des Rois

Ingredienti:

  • 2 fogli di pasta sfoglia rotondi
  • 100 grammi di farina di mandorle
  • 75 grammi di zucchero
  • 50 grammi di burro ammorbidito a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • 1 tuorlo d’uovo
  • un piccolo re
  • 1-2 cucchiai di cointreau (facoltativo)

Iniziamo con il preparare la crema frangipane lavorando insieme il burro, lo zucchero e la farina di mandorle. Incorporate il cointreau, poi aggiungete, poi le due uova, uno alla volta, continuando a lavorare bene con lo sbattitore elettrico, così da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Disponete il primo disco di pasta sfoglia su una teglia foderata con carta forno e bagnate leggermente i bordi con acqua usando un pennello da cucina e fate qualche buchetto qua e là con la punta di un coltello o con una forchetta. Versate la crema ottenute al centro della sfoglia senza toccare i bordi, e mettete il piccolo re in un punto qualsiasi. Coprite con il secondo disco e arrotolare i bordi delle due sfoglie, in modo da non far fuoriuscire la crema. fate qualche piccola incisione con il coltello. Oltre a decorare il dolce aiuteranno la sfoglia a non gonfiarsi durante la cottura.

Mettete in forno già caldo e cuocete a 240° per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per altri 20 minuti. Sfornate e servite tiepida.

Photo Credits: Pixabay