Food trend 2018: cosa metteremo in tavola quest'anno

Dalla cucina salutista al Noma 2.0, fino allo street food. Ecco le previsioni dei food trend che caratterizzeranno il 2018, per scoprire cosa arriverà sulle nostre tavole

 

Come di consueto, i primi di gennaio sono i giorni dei buoni propositi e delle previsioni. Una lista degli obiettivi che si vogliono raggiungere nel corso dell’anno e di pronostici su cosa accadrà in ogni sfera della vita pubblica e privata, dalla politica all’economia, senza tralasciare le preferenze che mostreranno i consumatori nei confronti di moda, turismo e quant’altro. Anche l’alimentazione è, ovviamente, oggetto di analisi, e si tenta di individuare quali saranno i food trend che caratterizzeranno le tavole italiane nell’anno appena iniziato.

Food trend 2018: cosa metteremo in tavola quest'anno

Cucina salutista

L’alimentazione salutare e la cucina del benessere sono diventati, ormai, più di un semplice food trend, ma un vero e proprio stile di vita per milioni di persone. Sempre più consumatori chiedono etichette degli alimenti trasparenti, cibi sani e possibilmente a chilometro zero. Anche quando si mangia fuori casa non si vuole rinunciare a cibi sani. Secondo un’indagine Doxa, ogni giorno 18 milioni di italiani pranzano fuori per motivi di lavoro e di questi ben l’85% preferisce portare qualcosa da casa. Se per alcuni si tratta di ragioni più strettamente economiche, per molti è una questione di salute. Largo, dunque, a verdura, frutta, carni bianche e pesce azzurro. C’è spazio anche per riso e pasta, purché senza eccedere con i condimenti. Spazio avranno anche alimenti probiotici, come kimchi, kefir, miso, ma anche aglio. Anche i funghi saranno presenti sulle nostre tavole, apprezzati per gli elevati contenuti di minerali, in particolare fosforo, potassio, selenio e magnesio, ma anche lisina e triptofano, vitamine del gruppo B e sostanze antiossidanti. Quasi o del tutto assente lo zucchero, sostituito da dolcificanti naturali a minor carico glicemico come il miele o, meglio ancora, la stevia.

Alimenti vegani

Che sia per scelta etica o per questioni di salute, il 7,6% degli italiani segue una dieta vegetariana o vegana, e il 3% ha un’alimentazione strettamente vegana, un dato che è triplicato in un anno. In aumento, dunque, anche i cibi vegani, sempre più presenti anche nei menù dei ristoranti. Largo a seitan, tofu, latte di mandorle o di soia, ma anche a surrogati della carne realizzati con i legumi, come l’hamburger di ceci o il cotechino di lenticchie.

Food trend 2018: cosa metteremo in tavola quest'anno

Noma 2.0

Il Noma è il ristorante di Copenaghen guidato dallo chef stellato René Redzepi, che ha reso la “ny nordiske kokken”, ossia la nuova cucina nordica, un food trend, conquistando anche moltissimi italiani. A gennaio inaugurerà un nuovo locale, per il quale le prenotazioni si sono aperte addirittura a novembre 2017. Sulle ricette che proporrà lo chef danese c’è ancora un alone di mistero, e sono in molti ad attenderne con ansia l’apertura.

Street Food

Intramontabile il cibo di strada, piace sempre a tutti. Che si tratti di un pasto fugace o semplicemente di voler qualcosa di fast and casual, lo street food continua a piacere. Un rinnovato interesse per i prodotti del territorio, così come per preparazioni con avanzi o scarti, ma anche le tradizionali ricette della nonna. Qui le parole chiave sono semplicità e gusto.

Photo Credits: Pixabay