Cibo e umore: ecco cosa mangiare per essere felici

Numerose ricerche confermano lo stretto legame tra cibo e umore, e come seguire una dieta equilibrata possa rendere più felici grandi e bambini

 

Siamo quel che mangiamo, quante volte avete sentito o letto questa frase? L’alimentazione che scegliamo ha ripercussione sulla nostra salute, sul nostro aspetto, ma non solo. Sempre più studi, infatti, dimostrano come cibo e umore siano due aspetti della nostra vita strettamente connessi. Dopo la ricerca svedese che metteva in luce come una dieta sana ed equilibrata rendesse i bambini più felici, ora un’ulteriore conferma arriva dagli Stati Uniti, e più precisamente da New York. Lina Begdache, assistente di cattedra in un corso di studi sulla salute e il benessere all’Università di Binghamton ha analizzato le abitudini alimentari di un gruppo di volontari di età differente.

--pubblicità--

Cibo e umore: ecco cosa mangiare per essere felici

La ricercatrice ha riscontrato che tra i partecipanti allo studio, gli under 30 che mangiano al fast food almeno tre volte la settimana hanno ottenuto punteggi più elevati nei test sullo stress mentale. A causare questo stato sarebbero gli acidi grassi saturi e gli omega 6, di cui sono ricchi questi cibi. La medicina ha ampiamente provato che queste sostanze provocano una risposta infiammatoria dell’organismo, alla quale sono spesso legati stati di ansia e depressione. Anche i giovani che consumano carne meno di tre volte la settimana hanno mostrato problematiche simili, con un’incidenza talvolta maggiore. Questo probabilmente è dovuto al triptofano, sostanza contenuta nella carne, legata alla produzione di serotonina, ciò che attiva la sensazione di benessere nel nostro cervello.

Per gli over 30, l’elisir del benessere è racchiuso nella frutta, ricca di vitamine e sali minerali. Chi ne consuma quantità maggiori risulta meno soggetto ad ansia e depressione. Secondo lo studio, dunque, ancora una volta, la chiave per essere felici è quella di avere una dieta bilanciata ricca di frutta e verdura. È bene evitare il junk food che appesantisce l’organismo, ma è sbagliato togliere completamente la carne dalla propria dieta.

Photo Credits: Pixabay