Rimedi naturali: le numerose proprietà curative delle patate

Dalle ustioni ai geloni, fino alla gastrite e alla ritenzione idrica. Le molteplici proprietà curative delle patate e come utilizzarle

 

Ottime al forno e come contorno a secondi di carne e di pesce, le patate sono tuberi preziosi anche per la nostra salute. Grazie alle molteplici proprietà che le si attribuiscono, la patata è un antico e pratico rimedio naturale di emergenza per fastidi e infortuni domestici. Dal punto di vista nutrizionale, le patate vengono subito associate ai carboidrati (circa 26 grammi in una patata media di 150 grammi).

--pubblicità--

Rimedi naturali: le numerose proprietà curative delle patate

Valori nutrizionali delle patate

I carboidrati sono presenti principalmente sotto forma di amidi, e di questi una parte è resistente agli enzimi dello stomaco e dell’intestino tenue, e sono quindi in grado di arrivare all’intestino crasso quasi intatti, svolgendo una funzione simile a quella delle fibre. Le patate sono, inoltre, fonte di vitamine e minerali. Una patata media fornisce 27 mg di vitamina C (45% della RDA o dose giornaliera raccomandata), 620 mg di potassio (18% RDA), 0,2 mg di vitamina B5 (10% RDA), oltre a tracce di tiamina, riboflavina, folati, niacina, magnesio, fosforo, ferro e zinco e quantità significative di selenio e litio.

Rimedi naturali: le numerose proprietà curative delle patate

Le proprietà curative delle patate

  • Ustioni e scottature: forse il suo utilizzo più diffuso, in caso di incidenti in cucina con olio caldo o acqua bollente, tagliate un pezzo di patata e lasciatelo sulla parte lesa, dopo averla bagnata con acqua fredda e lasciatela agire per 10-15 minuti. La solanina contenuta aiuterà la cicatrizzazione e calmerà il dolore velocemente.
  • Geloni e screpolature da freddo: contro dolore e bruciore dovuto a screpolature da freddo o geloni, può essere di aiuto strofinare delicatamente sulla parte interessata una fettina di patata. Potreste avvertire un po’ di bruciore, ma dopo qualche minuto si attenuerà e la pelle si sfiammerà.
  • Ritenzione idrica: le patate sono un alimento amico di chi vuole combattere la ritenzione idrica. L’alto contenuto di potassio aiuta, infatti, ad eliminare l’acqua in eccesso nell’organismo. Ovviamente, si parla di patate lesse, non certo fritte!
  • Gastrite e dolori allo stomaco: Le patate, in particolare la varietà rossa e quelle novelle, contengono sostanze emollienti capaci di dare sollievo a chi soffre di dolori di stomaco o gastrite. Molte delle sue proprietà sono contenute nella buccia, per cui sarebbe bene cucinarla intera. Anche il succo della patata ha notevoli proprietà benefiche in grado di contrastare i succhi gastrici.

Photo Credits: Pixabay