Ricette con gli avanzi di Natale: nuova vita a pandoro, panettone e torrone

Alcune ricette per riutilizzare gli inevitabili avanzi di Natale, come pandoro, panettone e torrone, preparando ricette buonissime

 

La cena della Vigilia e il Pranzo di Natale hanno lasciato frigo e dispensa pieni di avanzi. Come ogni anno, sono rimasti anche pandoro, panettone e torrone che, sebbene molto amati, vengono serviti alla fine di un pasto già molto ricco e, per questo, consumati con moderazione. Ecco, dunque, alcune buonissime ricette con gli avanzi di Natale, per evitare gli sprechi e portare a tavola la fantasia.

--pubblicità--

Ricette con gli avanzi di Natale: nuova vita a pandoro, panettone e torrone

Ricetta Affogato al caffè o al cioccolato

Mettete in una coppa una fetta di pandoro o panettone raffermo, una o due palline di gelato alla vaniglia e versate sopra del cioccolato o del caffè americano, o un caffè molto lungo, tiepido. Potete poi guarnire con qualche ciuffetto di panna.

Dolce al cucchiaio con crema con avanzi di torrone

Per dare nuova vita agli avanzi di torrone bianco morbido, mettetelo in un mixer tagliato grossolanamente insieme ad un po’ di formaggio spalmabile, fino ad ottenere una crema omogenea. Versatela in una coppa alternandola con strati di amaretti tritati grossolanamente. Infine, coprite con un topping di cioccolato fondente o con crema spalmabile alla nocciola.

Ricetta Zuppa inglese con il pandoro

Preparate una bagna miscelando insieme marmellata di arancia, succo d’arancia e Cointreau. Disponete il pandoro a tocchetti su un piatto, versatevi sopra il composto e dopo spalmate un generoso strato di panna montata. Completate guarnendo con mirtilli e la scorza grattugiata di un’arancia.

Ricette con gli avanzi di Natale: nuova vita a pandoro, panettone e torrone

Ricetta Tiramisù con il panettone

Il panettone raffermo può sostituire egregiamente i classici biscotti utilizzati per la preparazione del tiramisù, rendendolo ancora più gustoso grazie alla presenza di uvetta e canditi. Disponete strisce di panettone in una pirofila, poi bagnate con del caffè freddo o con uno sciroppo ottenuto facendo bollire acqua e zucchero, alla quale aggiungerete della cannella una volta tolta l’acqua dal fuoco. Fate attenzione a non bagnare troppo il panettone. Coprite poi con crema al mascarpone e ripetete il passaggio, a formare un secondo strato. Completate il tutto con una spolverata di cacao amaro.

Photo Credits: Pinterest