Maschere viso fai da te, per una cosmesi totalmente bio!

La pelle del viso viene continuamente sottoposta a stress da trucco, smog e agenti atmosferici. Qualche idea per nutrirla con delle maschere fai da te da realizzare in casa.

Le maschere per il viso sono sicuramente il modo più adatto per prendersi cura della propria pelle, stressata ogni giorno non soltanto dalle fasi di trucco e struccaggio serale quanto da smog e agenti atmosferici che vanno a disidratare o appesantire la cute. Buona abitudine è quella di concedersi una maschera per il viso una volta a settimana, ma obbligatorio sarebbe farlo con ingredienti totalmente naturali. Gli inci dei prodotti che si trovano in commercio, ovvero l’elenco dei componenti con cui creme e altri prodotti vengono realizzati, non sono però sempre completamente naturali. Per essere sicure di cosa stiamo applicando sulla nostra pelle, e avere quindi la certezza che essa sta “assorbendo” soltanto nutrienti e non spazzatura, un’ottima idea è quella di applicare sul viso delle maschere fai da te, realizzabili in casa con ingredienti naturali e facilmente reperibili. Abbiamo raccolto qui qualche idea per ogni esigenza!

Maschere per pelli secche

La pelle secca è particolarmente delicata e sensibile: se non idratata a fondo e con costanza, rischia di screpolarsi. Ma non è necessario ricorrere a creme costose: per donare luminosità ed elasticità esistono numerosi rimedi naturali. Uno di questi è realizzare una maschera schiacciando la polpa di una banana e aggiungendo yogurt bianco e olio d’oliva. Quest’ultimo è noto per le sue proprietà emollienti, mentre la banana nutre in profondità la pelle e lo yogurt regala freschezza e luminosità. Lasciare la maschera in posa per una ventina di minuti regalerà un’idratazione assoluta! Sempre lo yogurt può essere utilizzato per idratare una pelle secca che presenti però impurità: aggiungendo la polpa di una pesca e una manciata di mandorle frullate finemente si avrà una maschera-scrub che applicata sul viso con movimenti circolari permetterà di rinfrescare la pelle esfoliandola al tempo stesso.

--pubblicità--

Maschere per pelli miste e/o grasse

Al contrario delle pelli secche, chi ha una pelle misto-grassa vedrà il proprio viso lucidarsi facilmente a causa dell’eccessiva produzione di sebo. Le maschere fai da te dovranno dunque favorirne l’assorbimento, oltre a contrastare le impurità presenti. Regina degli ingredienti naturali è in questo caso l’argilla, perfetta per assorbire il sebo in eccesso: una maschera con argilla e aceto di mele, noto per le sue proprietà antisettiche, in posa per venti minuti andrà a rendere la pelle meno lucida prevenendo anche l’acne. Una soluzione più delicata è invece una maschera realizzata con il miele, dalla funzione nutritiva, che unito al succo di limone, astringente e purificante, andrà a regolare il sebo della pelle in modo meno aggressivo.

Bastano pochi ingredienti e altrettanti minuti un paio di volte la settimana per avere una pelle idratata e luminosa!

Photo credit: Pinterest.it